mercoledì 5 agosto 2009

Informatica e post-industriale.


" Con un pò di licenza, chiamiamo digitale l'informazione memorizzata nel cervello, analogica l'informazione che viaggia su di un supporto ed in una certa lingua. Per trasmetterci delle informazioni memorizzate in modo "digitale" nel cervello, le dobbiamo trasformare in informazioni analogiche, o tradizionali, secondo i canoni della lingua parlata o scritta, o secondo le convenzioni dei segnali di fump o tam tam. Esiste ciè la necessità di una trasformazione da una "codifica" universale binaria in una codifica locale non binaria, ma affidata a molteplicità di segni." pp. 94

1 commento:

  1. ... è sul fump e tam tam che sono andata in crisi!
    anna

    RispondiElimina